Facebook mappa la popolazione mondiale

Tempo di lettura: 1 minuto

, basandosi sul progetto Gridded Population of the di CIESIN, sta usando modelli di apprendimento automatico su immagini satellitari, ad alta risoluzione, per creare una sull’insediamento umano in tutto il .

Facebook ha identificato le strutture su larga scala usando un processo chiamato apprendimento debolmente supervisionato . Dopo aver addestrato il modello utilizzando grandi serie di foto, quindi verificato i risultati, Facebook è stato in grado di raggiungere una precisione di etichettatura del 99,6% per esempi positivi.

Risultato? Ad esempio, il Malawi è uno dei paesi meno urbanizzati del mondo, quindi trovare i suoi 19 milioni di non è un compito facile e queste mappe di Facebook mostrano chiaramente dove vivono le persone e consentono a chiunque può accedere a quei dati, nel sapere la densità di per aree specifiche.

Secondo voi tutto questa mappatura delle persone è lecito da parte di una società come facebook? A voi ogni riflessione.