Tempo di lettura: 2 minuti

L’etica medica è un sistema di principi morali che applicano valori alla pratica della clinica e alla . L’etica medica si basa su un insieme di valori a cui i possono fare riferimento in caso di confusione o conflitto. Questi valori includono il per l’ autonomia , la non maleficenza, la beneficenza e la .

Tali principi possono consentire ai medici, agli operatori sanitari e alle famiglie di creare un piano di trattamento e lavorare verso lo stesso obiettivo comune.

È importante notare che questi quattro valori non sono classificati in ordine di importanza o rilevanza e che comprendono tutti valori relativi all’etica medica.

Tuttavia, può sorgere un conflitto che porta alla necessità di gerarchia in un sistema etico, in modo tale che alcuni elementi morali prevalgono su altri allo scopo di applicare il miglior giudizio morale a una situazione medica difficile.

Esistono diversi codici di condotta. Il di Ippocrate discute i principi di base per i professionisti medici. Questo documento risale al V secolo a.C.

Sia The Declaration of Helsinki (1964) che The Nuremberg Code (1947) sono due documenti ben noti e rispettati che contribuiscono all’etica medica.

Altri segni importanti nella storia dell’etica medica includono Roe v. Wadenel 1973 e lo sviluppo dell’emodialisi negli anni ’60. Più recentemente, nuove tecniche per l’editing genetico volte a curare, prevenire e curare le utilizzando l’editing genetico, stanno sollevando importanti questioni morali sulle loro applicazioni in medicina e trattamenti, nonché sugli impatti sociali sulle generazioni future.

Mentre questo campo continua a svilupparsi e cambiare nel corso della storia, l’attenzione si concentra su un pensiero equo, equilibrato e morale in tutti i contesti culturali e religiosi di tutto il mondo.

L’etica medica comprende un’applicazione pratica in contesti clinici e un lavoro accademico sulla sua storia, filosofia e sociologia.

L’etica medica comprende la beneficenza, l’autonomia e la giustizia in relazione a conflitti come l’eutanasia, la dei pazienti, il consenso informato e i conflitti di interesse nell’.

Inoltre, l’etica e la cultura medica sono interconnesse mentre culture diverse implementano i valori etici in modo diverso, a volte ponendo maggiore enfasi sui valori familiari e minimizzando l’importanza dell’autonomia. Ciò porta a una crescente necessità di medici e comitati etici sensibili dal punto di vista culturale negli ospedali e in altri contesti sanitari.

Fonte
wikipedia.org