Enrica Zarfati, deceduta ultima ebrea romana sopravvissuta ad Auschwitz

Tempo di lettura: 1 minuto

auschwitz-hochspannungEnrica Zarfati, l’ultima ebrea romana sopravvissuta all’Olocausto, è morta ieri a 95 anni. Classe 1921, la donna fu l’ultima tra le ebree romane deportate ad Auschwitz e sopravvissute ai campi di sterminio; alla vigilia della liberazione di Roma fu riconosciuta da una spia fascista che la denunciò per poche lire ai nazisti.Fu arrestata il 9 maggio del 1944 e partì per la Polonia circa un mese dopo, il 26 giugno. Fu liberata dopo quasi un anno e fece ritorno in Italia il 6 settembre del 1945.

Fonte