Emirates tagli al personale: 1300 persone licenziate

Tempo di lettura: 1 minuto

Emirates ha appena informato 700 membri dell’equipaggio di cabina e 600 piloti che il loro impiego terminerà dopo la scadenza del periodo di preavviso.

Emirates è attualmente in fase di trasformazione che include cambiamenti nella propria flotta, prodotti di bordo e la riduzione del 30% precedentemente annunciata dell’intera forza .

Come riportato oggi da Arabian , questo round di riguarda principalmente il personale addetto alla formazione e all’equipaggio assegnato alla flotta A380 che, come precedentemente annunciato da Emirates, non vedrebbe molto servizio nel prossimo futuro.

Secondo quanto riferito EK ha preso diverse decisioni tra cui l’ immediata dei test aeroportuali per in quanto i risultati sono imprecisi, inviando anche 40 dei loro A380 in pensione anticipata e licenziando anche 30.000 .

Questo round di licenziamenti sembra essere la seconda ondata dopo che l’ultimo ha interessato principalmente i nuovi assunti.

I contratti di lavoro prevedono che Emirates emetta un preavviso di 30 giorni all’equipaggio di cabina e 90 giorni ai piloti, dopodiché il dipendente ha un periodo di grazia per mettere in ordine i propri e lasciare il Paese in base alle normative sui visti (a meno che non riescano a trovare un nuovo lavoro e avere il proprio visto cambiato).