Egitto, scoperto tempio del faraone Tolomeo IV

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Ministero delle egiziano ha annunciato una scoperta nel centro del paese. Durante i lavori di costruzione, il tempio perduto di un faraone della tolemaica fu scoperto, completamente per caso. Il tempio aiuterà i ricercatori a comprendere meglio il periodo in cui la tolemaica iniziò a declinare.

Il ministero ha annunciato che la scoperta è stata fatta mentre un gruppo di costruzione stava “perforando un progetto di drenaggio delle acque reflue nel villaggio di Kom Shaqau nel distretto di Tama, nel nord di Sohag”, riferisce Egypt Today . I lavoratori hanno trovato delle pietre vestite in uno scarico delle acque reflue . Come richiesto dalla legge, hanno immediatamente contattato le autorità.

In , Kom Shaqao fu un importante centro urbano. Secondo l’ Indipendente , “era la capitale della decima regione dell’Alto , a ovest della città di Tama”. Questa capitale regionale era anche conosciuta come Wagit e fu menzionata per la prima volta nella Quarta dinastia del Vecchio Regno (2610-2500 a.C.). Papiri precedentemente importanti sono stati trovati qui, che parla del “famoso poeta Dioscoro di Afrodito che visse lì nel VI secolo” riporta il sito web del Daily News Egypt .

L’ Business Times , riferisce che Mostafa Waziri, il segretario generale del Consiglio supremo delle antichità, ha dichiarato che “i lavori nel sito di perforazione sono stati sospesi e un team è stato assegnato per recuperare le rovine”. Fu subito chiaro che i lavoratori avevano fatto una scoperta molto importante. Avevano scoperto per caso i resti di un tempio del re Tolomeo IV secondo la dichiarazione del Ministero delle Antichità egiziano.

Gli sono stati in grado di stabilire questo studiando alcune iscrizioni che sono state trovate su alcuni blocchi e muri che sono stati rinvenuti. Queste iscrizioni erano in forma di geroglifici . “Queste rovine presentavano iscrizioni dell’antico dio egizio Habi accompagnate da molti animali diversi, e i resti di testi contenenti il ​​nome di Tolomeo IV” riporta l’ Egitto indipendente . Ciò ha permesso ai ricercatori di identificare chi ha costruito il tempio, ma ha anche permesso che fosse datato.

Gli archeologi hanno scoperto l’angolo sud-occidentale del tempio. Hanno anche trovato un muro che corre da nord a sud. È stata trovata anche un’altra parete di calcare rivolta a ovest, coperta da lastra di calcare. Inoltre, alcuni piani del tempio fatto di blocchi di calcare sono stati anche rivelato dagli archeologi ha detto che il comunicato del ministero .

Tolomeo IV Filopatore (245-204 a.C.) era un membro della dinastia macedone che era stata fondata da uno dei generali di Alessandro Magno . Era il figlio di Tolomeo III e Berenice II che governò dal 222 al 205 aC secondo Archaeology.org . Il regno di Tolomeo IV iniziò con una grande vittoria sui Seleucidi , ma dovette affrontare una massiccia ribellione interna da parte dei nativi egizi e per un certo periodo l’Alto Egitto fu governato da un faraone rivale.

Fonte
ancient-origins.net