[Donne al comando] Nayla Hayek, presidente del gruppo Swatch

Tempo di lettura: 2 minuti

Nayla Hayek è una donna imprenditrice di nazionalità , di origine libanese nata1 ° gennaio 1951. Dal 2010 è a capo del del gruppo Swatch. È a capo dello Swiss Watch Group, mondiale nel mercato degli orologi.

Hayek, il cui padre ha co-fondato la società, è stato un membro attivo del consiglio fin dalla sua nomina nel 1995. Quando suo padre è morto nel 2010, è stato classificato come la 232 ° persona più ricca del mondo con una stimata di 3,9 miliardi di dollari.

Ha iniziato la sua carriera nella band Swatch nel 1991 come rappresentante per il Medio Oriente 10 in parallelo con la sua carriera come giudice arbitro internazionale nel campo dell’equitazione.

Nel 2008, il gruppo Swatch si unisce ufficialmente al marchio Tiffany (orologi Tiffany) ed è Nayla Hayek a dirigere questa nuova entità, con sede a .

Pochi mesi dopo l’acquisizione di Harry Winston all’inizio del 2013, è diventata della società di di lusso 13 .

La presidente del gruppo Swatch, Nayla Hayek, ha assunto la direzione del marchio americano di gioielli e orologeria Harry Winston nel maggio 2013, dove ha presieduto il consiglio di amministrazione da marzo. Nell’ambito di questa acquisizione, il 15 maggio 2013, acquisisce il Legacy, il “diamante più bello del mondo”, una pera da 101 carati, $ 27 milioni, da Christie’s a Ginevra.

L’anno seguente, nella stessa sala d’aste, investe 24 milioni di dollari per acquisire un nuovo diamante di colore blu.

La sua strategia è quella di investire tra i 20 e i 40 milioni di dollari di beni per sviluppare punti vendita nella .

A un certo punto è anche responsabile del mercato del Medio Oriente per la Hayek Engineering, fondata nel 1963.

Dopo aver ricoperto varie responsabilità all’interno del gruppo Swatch e servito come vicepresidente del consiglio di amministrazione, Nayla Hayek 16 è succeduta a suo padre Nicolas Hayek come di amministrazione di Swatch Group nel 2010. È a capo del gruppo di orologi svizzero, Fino al 2013 dopo aver scontato cinque anni nello stesso consiglio. È inoltre responsabile della filiale del gruppo a Dubai (Swatch Group Middle East), Hayek Immobilier SA e Hayek Engineering AG (HEAG) fondata nel 1963.

I suoi vari ruoli all’interno del gruppo la rendono una delle donne più potenti del mondo.

La sua influenza nei paesi del Golfo è dovuta in particolare alle sue responsabilità all’interno del gruppo di lusso Rivoli, dove rappresenta gli interessi del gruppo Swatch 8 , in cui Swatch ha acquisito una partecipazione strategica nel 2008 20 .

Nel 2014, Nayla Hayek è stata uno dei massimi leader del trio della SLI (Swiss Leader Index) con un importo di 4.914.575 franchi in aggiunta al suo stipendio di 231.378 franchi.

L’importanza di Swatch è la sua scuderia di marchi che comprende Breguet, Blancpain, Omega, Longines e Tissot.

A gennaio, il gigante dell’orologeria ha annunciato di aver acquisito l’operazione di lusso di Harry Winston Diamond Corp. in un affare del valore di ben $ 1 miliardo.

Fonti
wikipedia.org
arabianbusiness.com