Dieta vegana o vegetariana? Alcuni modi per aumentare i livelli di ferro nel sangue

Tempo di lettura: 2 minuti

Se mangi una dieta vegana o vegetariana, o se stai solo mirando a mantenere alti i livelli di ferro, probabilmente conosci alcune delle molte , frutta e cereali che sono buone fonti di ferro. Ma lo sapevate che non tutto il ferro è uguale, e che alcuni cibi rendono davvero più difficile per il vostro corpo assorbire il ferro?

Se questa è una novità per voi, la gente dello Stanford Blood Center ha una lista di controllo che aiuterà il vostro corpo ad ottenere il massimo dalla vostra dieta in modo da poter stare in e avere abbastanza ferro da riserva per donare il sangue a qualcuno che ne ha bisogno .

Come spiega il blog Stanford Blood Center , ci sono due tipi di ferro: eme e non-eme. Il ferro eme si trova nei prodotti animali ed è generalmente più facile da assorbire per il corpo. Il ferro non eme si trova nei cibi vegani e non è facilmente assorbito.

L’anemia da carenza di ferro si verifica quando il tuo corpo non ha abbastanza ferro da produrre l’emoglobina, la parte dei che si lega e trasporta l’ossigeno nel sangue. Come spiega il blog, “una dieta vegetariana o vegana può rendere difficile mantenere alti i livelli di ferro – ma contrariamente alla credenza popolare, questo è dovuto al tipo di ferro consumato, non semplicemente alla quantità”.

Allora, cosa dovresti mangiare? Ecco alcuni esempi di con la più alta quantità di ferro non eme per porzione:

Pane integrale, cereali, pasta, quinoa e fiocchi d’avena
Avocado
Spinaci cotti e funghi cotti
Patate al forno
Legumi, , tofu e lenticchie
Abbinare cibi ad alto contenuto di ferro con ad alto contenuto di C aumenterà la capacità del corpo di assorbire il ferro. Alcuni esempi di nosh ad alto contenuto di C sono:

e succo di
bietola

Peperone rosso o verde
Kiwi, fragole, , melone e papaia
Al contrario, alcuni alimenti possono effettivamente ostacolare la capacità del corpo di assorbire il ferro, tra cui:

Caffè, tè (anche decaffeinato) e soda
Prodotti lattiero-caseari e integratori di calcio
Alimenti ricchi di fibre alimentari
e birra

Se hai ancora bisogno di un po ‘più di ferro, puoi provare integratori di ferro e persino pentole in ghisa, che trasmettono il ferro al cibo durante il riscaldamento.

Curiosità: nel 2008, Christopher Charles, PhD ei suoi colleghi hanno studiato i modi per curare l’anemia da carenza di ferro in Cambogia facendo in modo che i lingotti di ferro modellati come un pesce – simbolo di fortuna, salute e felicità nel folclore locale – potessero essere collocati in pentole come un integratore di ferro economico e riutilizzabile.

Fonte