DEVINCI Classic DB-718 “Adele” elettrica in stile anni ’30

Tempo di lettura: 1 minuto

L’azienda francese , fondata nel 2017 dal pilota professionista Jean-Philippe Dayraut, ha realizzato superbe gamme auto nel corso del tempo. Nell’era moderna di oggi dal motore termico viene proposto l’elettrico, ormai di moda, anche se, le colonnine scarseggiano un pò ovunque in Europa.

L’azienda Devinci presenta quindi un a vettura , ovvero il DB-718; disponibile in tre gamme distinte: Brigitte, Lucie e Adèle, quest’ultima era limitata a cinque unità – tre sono già state vendute. Adele ha richiesto oltre 200 ore di lavoro aggiuntive. Il colore della vettura è rosso brillante con telaio tubolare nero epossidico opaco, ha tre diverse modalità di guida (Eco, Normale e Sport).

La batteria è di 23 kWh con, su carta, un’autonomia di 230 km in modalità Eco.

Gli interni sono lussuosi, rivestiti in pelle Premium Stand 21 in . Per chi è ecologico probabilmente eviterà l’acquisto di questa vettura, preferendo i sintetici o l’alcantara.

La vettura Adele ha un piccolo motore a benzina che funge da generatore. Grazie ad un serbatoio da 8 litri, un’estensione consente di aggiungere 50 km all’autonomia del DB-718.

In termini di velocità, i tre modelli raggiungono un massimo di 110 km / h.

Il veicolo è certificato come quadriciclo pesante, raggiungendo gli 0-100 km / h in otto secondi.

Il bagaglio è vintage, progettato su misura.

Il costo su strada? Soltanto 99mila Euro per la DEVINCI Classic DB-178 “Adèle”.

Di seguito la versione Lucie in colore bianco, la quale è costruita in 50 esemplari.