Coronavirus Svizzera: dipendente Google positivo

Tempo di lettura: 1 minuto

Un dipendente di in si è rivelato positivo per il e di conseguenza l’azienda americana ha invitato i dipendenti di non nei paesi a rischio. L’impiegato è stato nell’ufficio di Zurigo “per un periodo di tempo limitato” e al momento non aveva sintomi, ha affermato in una nota. L’ufficio di Zurigo rimane comunque aperto sino a quando le autorità elvetiche chiederanno la .

“Abbiamo preso – e continueremo a prendere – tutte le misure precauzionali necessarie, seguendo i consigli dei funzionari della pubblica, dato che privilegiamo la e la di tutti”, ha affermato la società.

Lo scoppio ha ‘arrostito’ il mondo della . Le principali aziende tecnologiche da ad .com stanno abbandonando le conferenze del settore e limitando i viaggi per i dipendenti. Le conferenze vengono eseguite, dove possibile, mediante internet.

Fonte