Coronavirus: OMS elogia gli Stati del Golfo

Tempo di lettura: 1 minuto

L’ ha limitato l’ingresso nel regno dagli , Kuwait e Bahrein a tre aeroporti, con l’accesso solo ai veicoli commerciali attraverso le frontiere terrestri.

L’Oman ha dichiarato di aver sospeso tutti i voli dall’Italia verso Salalah dopo averli bloccati dall’Iran. Gli Emirati Arabi Uniti hanno fermato tutti i voli da e per le città iraniane, ad eccezione di Teheran.

Oman, Emirati Arabi Uniti, Bahrein, Qatar e Kuwait hanno tutti confermato i casi del virus e la maggioranza ha agito rapidamente per sospendere gli arrivi dai punti caldi.

Il capo umanitario delle Nazioni Unite Mark Lowcock ha rilasciato domenica 15 milioni di dollari dal Central Emergency Response Fund per contribuire a finanziare gli sforzi globali per contenere Covid-19, con la divisione del denaro tra il fondo per l’infanzia delle Nazioni Unite e l’.

L’Arabia Saudita e il Bahrein hanno chiesto alle persone di ritorno da quattro paesi – Libano, Egitto, Italia o Corea del Sud – di mettersi in per due settimane dal giorno del loro arrivo.

Il Ministero della del Bahrain ha invitato coloro che avevano visitato i quattro paesi a isolarsi e contattare i professionisti medici online o per telefono.

Fonte locale