Coronavirus, Gestire il sovraccarico di informazioni

Tempo di lettura: 2 minuti

Esistono varie soluzioni che possono essere utilizzate per mitigare l’IO. È difficile dire se esiste una soluzione in grado di risolvere del tutto il problema, ma sono stati suggeriti molti metodi.

Sulla base della definizione di sovraccarico di , esistono due approcci generali per gestirlo:

1) ridurre la quantità di informazioni in arrivo e…

2) migliorare la di elaborare le informazioni.

Johnson consiglia la che aiuta a mitigare le e per l’eliminazione di push o notifiche. Spiega che le notifiche allontanano le attenzioni delle persone dal loro lavoro e nei social e nelle e-mail. Inoltre avvisa che le persone smettono di usare i loro iPhone come sveglie, il che significa che il telefono è la prima cosa che le persone vedranno quando si svegliano portando le persone a controllare immediatamente la .

Clay Shirky afferma:

“ Ciò con cui abbiamo a che fare ora non è il problema del sovraccarico di informazioni, perché abbiamo sempre a che fare (e abbiamo sempre avuto a che fare) con il sovraccarico di informazioni … Pensare al sovraccarico di informazioni non sta descrivendo accuratamente il problema; pensare al fallimento del filtro è. ”

L’uso di applicazioni e componenti aggiuntivi come il componente aggiuntivo Pausa posta in arrivo per Gmail .

Questo componente aggiuntivo non riduce il numero di e-mail ricevute dalle persone ma mette in pausa la posta in arrivo. Burkeman nel suo articolo parla della sensazione di avere il controllo è il modo di affrontare il sovraccarico di informazioni che potrebbe comportare l’inganno. Ti consiglia di combattere l’irrazionalità con l’irrazionalità utilizzando componenti aggiuntivi che ti consentono di mettere in pausa la posta in arrivo o produrre altri risultati. Ridurre grandi quantità di informazioni è la chiave.

Trattare con l’IO da un sito di come , uno studio condotto dalla Humboldt University ha mostrato alcune strategie che gli studenti adottano per cercare di alleviare l’IO durante l’utilizzo di . Alcune di queste strategie includevano: dare la priorità agli aggiornamenti degli amici che erano fisicamente più lontani in altri paesi, nascondere gli aggiornamenti dagli amici meno prioritari, eliminare le persone dal loro elenco di amici, restringere la quantità di informazioni personali condivise e disattivare l’account .

La scrittrice dello staff di Forbes, Laura Shin, fa riferimento al libro di Daniel J. Levitin, The Organized Mind: Thinking Straight in the Age of Information Overload , ed elenca i 10 consigli per superare il sovraccarico di informazioni:

“Fai una del cervello.” Ciò significa che una persona dovrebbe schiarirsi le idee scrivendo tutto sui propri pensieri su carta e quindi classificandole in categorie e determinando se i compiti possono essere completati.
“Segui la regola dei due minuti.” Questa è una tecnica in cui le persone si impegnano da sole.
“Raggruppa compiti simili.”
“Non multitasking.”

Illustrazione per un articolo pubblicato in Diario Uno [ es ]
“Limita le distrazioni della posta elettronica.”
“Mangia la rana per prima cosa al mattino.” Questa è la pratica in cui “le decisioni importanti dovrebbero essere prese all’inizio della giornata”.
“Dedica solo tempo a decisioni, compiti e attività che valgono.”
“Fai delle pause.”
“Lasciati sognare ad occhi aperti.”
“Push Down Authority”.

Fonte : wikipedia.org