Contrabbando di palissandro in Gambia

Tempo di lettura: 1 minuto

Una delle più grandi compagnie marittime del mondo ha annunciato una moratoria sul di legname dalla Gambia. Un’ della BBC Eye ha rivelato a marzo che grandi quantità di palissandro dell’ protetta venivano trafficate in tutto il paese. La maggior parte finisce in Cina, secondo l’Environmental Investigation Agency (EIA).

Le autorità gambiane hanno precedentemente negato qualsiasi coinvolgimento nel .

Il palissandro è una famiglia di specie di alberi tropicali ampiamente utilizzata per i mobili in Asia e in particolare in Cina. Per valore e per volume, il palissandro è il prodotto della più trafficato al mondo.

A giugno, la VIA ha pubblicato un rapporto secondo il quale le compagnie di navigazione trasportavano legname di contrabbando dalla Gambia alla Cina.

Tre mesi prima, Africa Eye aveva pubblicato un’indagine sul commercio di milioni di dollari di palissandro trafficato.

La Compagnie Maritime d’Affrètement La Compagnie Générale Maritime (CMA CGM), la quarta più grande al mondo, ha dichiarato di aver condotto le proprie indagini a seguito delle prove scoperte dalla BBC e dalla VIA.

“Probabilmente c’era del palissandro protetto all’interno delle loro spedizioni dalla Gambia alla Cina”, ha dichiarato Guilhem Isaac Georges, direttore della per CMA CGM.

La società ha quindi “deciso di interrompere le esportazioni di legname dal paese fino a nuovo avviso”, ha detto alla BBC.

La compagnia di navigazione ha anche annunciato che avrebbe creato una lista nera globale di spedizionieri coinvolti nel commercio di specie protette e in via di estinzione.

La VIA ha dichiarato di ritenere che questa fosse la prima volta che una linea di navigazione vietasse il trasporto di un’intera classificazione delle merci.