Come possiamo rafforzare il nostro sistema immunitario

Tempo di lettura: 2 minuti

Se si desidera rafforzare il sistema immunitario profilatticamente o se si deve rimanere a casa con sintomi lievi e moderati in caso di una possibile malattia di Cov-19 o infezione simil-influenzale, possono essere utili le seguenti esperienze.

Dieta Mescolare
un succo verde fresco ogni giorno : bambini 1dl, 2dl ​​sani, 4dl malati. Le persone con malattie gastrointestinali all’inizio 1dl. Le persone con allergie scelgono saggiamente foglie e frutti o bacche. Gli agrumi (arance, mandarini, pompelmi) hanno dimostrato il loro valore per i malati.

Bere succo di limone fresco in acqua prima e dopo ogni pasto, anche possibile in acqua tiepida.

Prendi delle gocce di vitamina D3 . Se non è possibile determinare il livello di vitamina D3 nel sangue, utilizzare 2400 UI al giorno (12 gocce di vitamina D3 DiBase, 0,6 ml di vitamina D3, 5 gocce di vitamina D3 selvatiche).

Mangia abbastanza, se possibile, due volte al giorno e salta un pasto ( digiuno intermittente ). Puoi bere succo verde, acqua e tè senza zucchero e latte rispettivamente. Sostituti dello zucchero e del latte.

Evita la nicotina, lo zucchero, i sostituti dello zucchero, la carne, le salsicce e gli alimenti a rapida preparazione. Evitare burro e panna, latte animale e latticini di origine animale. Queste misure rafforzano il tuo sistema di protezione di base e riducono il lavoro aggiuntivo nel metabolismo per mantenere un sano equilibrio acido-base nei tessuti ( cibo mediterraneo ).

Difesa a base vegetale in gola, naso e gola
Il regno vegetale è enorme. Di seguito, quindi, mi limito alla mia esperienza di 30 anni con la medicina indiana europea e nordamericana. In generale, consiglio di prendere le tinture madri ad almeno 30 minuti di distanza dagli agrumi e dai succhi di agrumi. Possono essere lasciati in acqua per ore e mescolati in modo che l’alcool possa evaporare.

Echinacea purpurea – echinacea viola

Tutti i prodotti Echinacea non sono raccomandati per le malattie autoimmuni e le immunoterapie: consultare un medico qui.
L’echinacea agisce rafforzando la difesa delle cellule T, vale a dire la difesa contro funghi, virus e cellule estranee.

Le compresse di resistenza Echinamed sono posizionate in ciascuna custodia per guance e si sciolgono per ore. Possono essere utilizzati per tutte le età, in particolare i bambini. Quando si sciolgono, vengono inserite quattro nuove compresse. Ciò crea un’attivazione permanente della difesa nel sistema delle vie aeree superiori. Il trattamento può essere effettuato ininterrottamente per un massimo di sei mesi.

Tintura madre di Echinacea purpureafunziona in modo affidabile in un’applicazione curativa. Per esattamente sette giorni, il numero di gocce che corrispondono al peso corporeo in chilogrammi viene assunto tre volte al giorno. A 70 kg, 70 cadono tre volte al giorno. Questa cura può essere ripetuta dopo 2-3 settimane per un massimo di 12 mesi.

Arctium lappa – Grande bardana
La grande bardana rafforza la difesa contro la sua ricchezza di polifenoli. Come sostanza amara da semi, foglie e radici, stimola la disintossicazione del fegato. La tintura madre Arctium lappa può essere utilizzata in combinazione o da sola. Di solito 10 gocce sono sufficienti una volta al giorno.

Fonte
medizinfeminin.ch