Cioccolata: ricostruzioni storiche; I maya primi scopritori

Tempo di lettura: 1 minuto

In base alle ricostruzioni storiche, sembra che i Maya siano stati gli scopritori e i primi coltivatori del cacao; secondo una leggenda azteca, la pianta fu donata dal dio Quetzalcoatl per alleviare gli esseri umani dalla fatica.

Gli europei scoprirono i semi del cacao quando Cristoforo Colombo li ricevette in dono, durante il suo quarto viaggio, presso l’isola di Guanaja.

Nella civiltà azteca erano considerati un bene di lusso, e venivano importati per il fatto che la pianta non cresceva sul territorio dell’impero.

Gentile Utente, dal Gennaio 2020 le notizie in questo sito web saranno di due tipi: notizia e comunicato stampa. La notizia sarà 'flash' cioè corta. Il comunicato stampa sarà pubblicato per intero, comunque a insindacabile giudizio della redazione. Hanno priorità i comunicati di utilità sociale e medica, in particolare se di provenienza enti e istituzioni.