Cina, Amazon chiuderà la sua attività sul mercato locale

Tempo di lettura: 2 minuti

.com Inc prevede di chiudere il suo interno in Cina prima metà di luglio a Reuters il Mercoledì detto persone vicine alla vicenda, e si concentrerà i suoi sforzi sulle vendite più redditizie di beni da lo straniero e servizi cloud. Gli acquirenti non comprano le dai commercianti locali del paese, perché sono in grado di ordinare dagli , Regno Unito, Danimarca e attraverso il global store di Amazon.

La società Amazon prevede di chiudere i centri logistici e terminare il programma per supportare i commercianti locali in Cina nei prossimi 90 giorni, ha detto una delle fonti.

La chiusura arriva dal affrontare la concorrenza piuttosto impattanti nel mercato cinese. La ditta iResearch detto Tmall globale di Alibaba Group Holding Ltd e JD.com Inc ha avuto una quota del 81,9 per cento nel mercato cinese locale dello scorso anno.

“Stanno uscendo perché non è redditizio e non sta crescendo”, ha detto Michael Pachter, analista di Wedbush Securities. “I rivenditori cinesi di elettronica locale hanno enormi vantaggi che Amazon non possiede”, ha aggiunto.

Amazon, tuttavia, continua la sua espansione aggressiva in altri paesi, in particolare in India, dove compete con il Flipkart locale per la posizione dominante sul mercato.

La Cina, d’altra parte, sembra gravitare sempre meno nelle aspirazioni globali di Amazon, Netflix Inc, Facebook Inc e le società di di Google Alphabet Inc, ha detto Pachter.

I clienti Amazon in Cina potranno comunque acquistare e-reader Kindle e contenuti online, secondo le fonti, che hanno parlato a condizione di anonimato. Amazon Web Services, l’unità cloud dell’azienda che vende l’archiviazione e l’elaborazione dei dati alle aziende, continuerà a funzionare.

Il più grande rivenditore online al mondo ha acquistato il sito di online locale Joyo.com nel 2004 per 75 milioni di dollari. Nel 2011 ha cambiato il nome in Amazon .

Reuters