Carrello da golf elettrico si adatta alla velocità di camminata utente

Tempo di lettura: 1 minuto

Non tutti i golfisti amano spingere o tirare un carrello per ore, motivo per cui ora ci sono modelli motorizzati che si muovono da soli. Uno nuovo, noto come S-Walk, in realtà tiene il passo con il suo utente mentre attraversano i green.

Progettato dalla startup svizzera Hit the Green, l’S-Walk utilizza un sensore LiDAR rivolto all’indietro per misurare la distanza dell’utente, mentre cammina dietro di esso. Quando quella persona accelera o rallenta, lo fa anche il carrello, mantenendo una breve distanza di fronte a loro. Detto questo, l’utente può facilmente raggiungere la maniglia dell’S-Walk per guidarlo.

Il carrello utilizza inoltre un’unità di misurazione inerziale (IMU) di bordo per rilevare quando sale o scende. Aumenta quindi la potenza dei suoi due sulle ruote posteriori o ne riduce i freni di conseguenza: un freno di stazionamento gli impedisce di rotolare via se lasciato su un pendio.

L’alimentazione è fornita da una da 24 V / 270 Wh, che secondo quanto riferito dovrebbe essere buona per coprire 54 fori per carica.

Grazie alla sua costruzione in , l’intera S-Walk inclina la bilancia a 8,5 kg dichiarati (18,7 lb). Quando viene trasportato sul retro di un’auto, le sue ruote vengono rimosse e il suo telaio è piegato, quindi tutto viene messo in una custodia inclusa. Il carrello è progettato per funzionare con un’ampia gamma di sacche per mazze da di terze parti.

Se sei interessato, S-Walk è attualmente oggetto di una campagna Kickstarter. Un impegno di 2.150 franchi svizzeri (circa US $ 2.220) ti darà uno, quando e se raggiungeranno la produzione. Il prezzo al dettaglio previsto è di 3.590 franchi ($ 3.707). È inoltre disponibile un modello più economico, sul quale gli devono controllare manualmente la velocità.

Fonti: Kickstarter , Hit the Green