California, Casa: i costi per affitto o possesso sono molto elevati

Tempo di lettura: 2 minuti

La di Camp Fire illustra il modo in cui due doppie crisi negli – disuguaglianza economica e – interagiscono. Quasi il 44% della popolazione americana, circa 140 milioni di , vive in condizioni di . Allo stesso tempo, la National Coalition Coalition stima una carenza nazionale di circa 7 milioni di case in affitto a prezzi accessibili e disponibili per gli affittuari a basso reddito.

La carenza aggrava lo stress economico e i senzatetto esistenti. E mentre eventi meteorologici estremi come il Camp Fire e l’uragano Maria, che hanno distrutto quasi 200.000 case in Texas, diventano sia più frequenti che più intensi, minacciano di aggravare la disuguaglianza e l’instabilità abitativa.

Il Center for American Progress , un’organizzazione progressista di ricerca e advocacy, definisce il clima estremo un “moltiplicatore della crisi delle abitazioni a prezzi accessibili”.

In un nuovo rapporto , quattro ricercatori della PAC descrivono come le risposte a catastrofi come incendi e inondazioni finora non sono riuscite a considerare come le doppie crisi di estreme e la scarsa disponibilità di case a prezzi accessibili stanno colpendo persone già vulnerabili negli Stati Uniti.

Queste più vulnerabili, in prima linea, composte principalmente da persone di colore o che vivono a basso reddito, sono le più a rischioin eventi meteorologici estremi perché è più probabile che manchino le risorse per trasferirsi prima di un disastro o ricostruire sulla scia di uno.

Il rapporto della PAC sostiene che decenni di disinvestimenti in alloggi a prezzi accessibili si aggraveranno in un disastro per le comunità a basso reddito colpite dai cambiamenti climatici, quindi il paese dovrebbe ora affrontare insieme entrambe le crisi.

La ricerca della PAC rileva che i senzatetto e l’insostenibilità abitativa si stanno già sovrapponendo a disastri climatici in modo inquietante. Gli stati in cui risiede più della metà della popolazione di senzatetto negli Stati Uniti – California, , Florida, Texas e Washington – ospitano alcuni dei costi abitativi più elevati del paese.

Sono anche tra i sei stati più esposti al clima estremo.

Quando un disastro colpisce lì, non è solo una tragedia a livello personale per le persone colpite, ma una crisi di proporzioni sistemiche, che cancella una parte del patrimonio abitativo già allungato per le persone bisognose.

Autore articolo, Eillie Anzilotti

Fonte
fastcompany.com