Boschi. Idrocarburi nei suoli 4 volte oltre i limiti di legge

Tempo di lettura: 2 minuti

Sotto le fronde dei italiani, ma anche in campi agricoli fertilizzati negli ultimi dieci anni con concimi chimici, compost o digestato, apparentemente si nasconde una forte contaminazione : uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Science and Technology Letters dai ricercatori dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e dell’Istituto per la dinamica dei processi ambientali del (Idpa-Cnr) in collaborazione con un’azienda padovana, la estense servizi ambientali, mostra infatti come numerosi campioni – soprattutto quelli provenienti dai – presentino concentrazioni di idrocarburi fino a 4 volte quelle indicate dai limiti di legge, secondo i quali sono da bonificare i terreni con una concentrazione di idrocarburi pesanti superiori ai 50 milligrammi per chilo.

Gentile Utente, dal Gennaio 2020 le notizie in questo sito web saranno di due tipi: notizia e comunicato stampa. La notizia sarà 'flash' cioè corta. Il comunicato stampa sarà pubblicato per intero, comunque a insindacabile giudizio della redazione. Hanno priorità i comunicati di utilità sociale e medica, in particolare se di provenienza enti e istituzioni.