Bonn, Igor Levit vince il Premio Beethoven

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Premio Internazionale Beethoven che viene assegnato ogni anno agli artisti che si mettono al servizio dei , della pace, della libertà, della lotta alla e all’inclusione, quest’anno è stato assegnato a Igor Levit, acclamato dalla critica e dal pubblico come uno dei migliori pianisti di oggi.

“Il , l’antisemitismo, l’antem e l’ostilità verso gli esseri umani sono atteggiamenti pericolosi per la vita e deplorevoli. Non meritano di essere ravvivati ​​fino allo status di opinioni legittime”, ha commentato il pianista a novembre 2019.

Levit ha anche condiviso il palcoscenico con il presidente del Bundestag Wolfgang Schäuble, in un dialogo sulla libertà di opinione e la costituzione tedesca.

Igor Levit ha pubblicato un album con tutte e 32 le sonate per pianoforte di Ludwig van Beethoven prima dell’inizio dell’anniversario in occasione del 250 ° anniversario del compositore. Il London Times ha consacrato il suo album musicale dell’anno Beethoven: Complete Piano Sonatas of the Year.

Fonte

Photo cover courtesy by hotel.jacob.de