Blockchain, Banca centrale italiana coinvolta nel progetto di fideiussione

Tempo di lettura: 1 minuto

La SIA italiana , il CeTIF (Centro di ricerca sulla ) e la società tecnologica Reply hanno annunciato piani per una rete nazionale di per fideiussioni o garanzie. SIA è meglio conosciuta come uno dei principali fornitori di backbone per la rete di pagamenti SEPA in Europa. Nel 2018 ha elaborato oltre tre miliardi di transazioni di pagamento e 7,2 miliardi di transazioni con carte.

Negli ultimi quattro anni, secondo un rapporto statistico da fonte riservata, ci sono stati almeno 1,6 miliardi di euro in frodi fraudolente.

L’iniziativa blockchain includerà attori legittimi nel settore con la l’ coinvolti nel progetto. Quindi le fideiussioni saranno digitalizzate e autenticate per verificare che il garante sia legittimo.

.:.