Black Hornet PRS Drone

FLIR Black Hornet 3 / Black Hornet PRS

Tempo di lettura: 1 minuto

L’ britannico ha ordinato un numero non dichiarato di BLACK HORNET 3 Personal Reconnaissance Systems (PRS) di FLIR Systems in un contratto del valore di $ 1,8 milioni (€ 1,6 milioni).

L’ordine è per un appalto sperimentale del sistema collaudato dal combattimento e fa parte dell’iniziativa Rapid Procurement Fund del (MoD). Le unità fornite in base al contratto sosterranno le capacità di e a livello di plotone e truppa. Saranno anche utilizzati in parte per un test e una valutazione delle capacità del sistema aeromobile senza equipaggio (UAS) per migliorare la consapevolezza della situazione in prima linea.

” Nel 2013, l’esercito britannico è stata la prima forza a schierare questa tecnologia in una zona di combattimento attiva con truppe che operavano in “, ha commentato David Ray , la divisione del governo e della difesa della FLIR . ” Siamo lieti che abbiano nuovamente scelto FLIR per la sua soluzione nano-UAS e siamo orgogliosi di fornire a BLACK HORNET 3, la nostra ultima versione di questa rivoluzionaria tecnologia salvavita, i sul campo di battaglia “.

Con un peso di 32 g con un tempo di volo fino a 25 minuti, il BLACK HORNET 3, quasi silenzioso e tascabile, trasmette all’operatore video dal vivo e immagini fisse ad alta definizione. Il suo feed di informazioni fornisce ai soldati una immediata consapevolezza della situazione nascosta per aiutarli a completare più efficacemente la loro missione. FLIR ha consegnato oltre 7.000 BLACK HORNET a clienti in tutto il mondo, e questo nuovo contratto con l’esercito britannico espande l’uso del BLACK HORNET PRS per i programmi di sorveglianza militare e di ricognizione.

FLIR produrrà i sistemi a Hvalstad, in , con consegne da iniziare immediatamente e completate entro sei mesi.

Fonte: flir.com