Bharatiya Janata Party (BJP), incluso in lista top-secret

Tempo di lettura: 1 minuto

national-security-agency

Il Bharatiya Janata Party (BJP), è stato incluso in una lista top-secret di sei partiti politici non statunitensi di tutto il mondo, che la National Security () ha ricevuto il permesso ufficiale di spiare di nascosto, secondo l’ultima tranche di dati resi pubblici da parte di Edward Snowden. Il indiano, il BJP e una miriade di altri enti stranieri sono stati inclusi nella lista di sorveglianza della NSA, autorizzato dalla Corte FISA nel 2010, e per la legge statunitense tale certificazione annuale è necessaria per l’Agenzia per continuare la sorveglianza negli anni successivi. Non è chiaro se la Corte FISA abbia autorizzato la NSA a spiare il BJP e il indiano negli anni successivi al 2010.

Secondo i documenti che il signor Snowden ha pubblicato tramite il , l’oscura Corte della Foreign Surveillance Act (FISA), degli , ha dato alla NSA “ampio margine di manovra” nel condurre la sorveglianza non solo su questi sei partiti politici, ma anche su un elenco di 193 governi stranieri – tra cui l’India – solo quattro Paesi erano off-limits, nell’ambito di questo programma.

FONTE