Bayer paga 10,9mld $ per risolvere caso diserbante Monsanto

Tempo di lettura: 1 minuto

La ha dichiarato mercoledì 24 Giugno 2020 che pagherà fino a $ 10,9 miliardi per risolvere le relative al Roundup, che ha affrontato migliaia di cause legali sostenendo che provoca il cancro.

La Bayer ha anche dichiarato di stanziare 1,22 miliardi di dollari per risolvere due ulteriori aree di contenzioso intenso, una che coinvolge PCB chimici tossici in acqua e una che coinvolge dicamba, un altro diserbante.

La società ha dichiarato che l’accordo su Roundup, che è stato effettuato dalla sua consociata Monsanto, comporta circa 125.000 crediti archiviati e non archiviati.

In base all’accordo, Bayer effettuerà un pagamento da $ 8,8 a $ 9,6 miliardi per risolvere le controversie in corso e $ 1,25 miliardi per far fronte a potenziali controversie future, anche se la società continua a sostenere che Roundup è sicuro.

La Monsanto ha sviluppato il – un ingrediente chiave di Roundup – negli anni ’70.

Il diserbante è stato venduto in oltre 160 paesi e ampiamente utilizzato negli Bayer, che ha acquistato Monsanto con sede a St. Louis nel 2018, ha dichiarato l’anno scorso che tutti i regolatori governativi che hanno esaminato il problema hanno rifiutato un legame tra cancro e glifosato .

L’erbicida è stato oggetto di un crescente controllo dopo che l’Agenzia per la ricerca sul cancro con sede in Francia, che fa parte dell’Organizzazione mondiale della sanità, lo ha classificato come “probabile umano” nel 2015.

Il nuovo accordo prevede la creazione di un panel indipendente per eventuali future. Bayer ha affermato che il panel determinerà se Roundup può causare linfoma non Hodgkin e, in tal caso, a quali livelli minimi di esposizione.

___

Questa storia è stata aggiornata per correggere l’importo nel verdetto della e per rimuovere riferimenti errati alla transazione che coprono solo il 75% dei casi e ai futuri insediamenti soggetti all’approvazione di un giudice.