Batterie al litio riciclate, il mercato raggiungerà $6 miliardi entro il 2030

Tempo di lettura: 1 minuto

I si stanno velocemente espandendo nel globo terrestre più di quanto persino i loro più ardenti sostenitori avevano previsto, il che significa inevitabilmente che il mucchio di agli ioni di litio esaurite sta aumentando rapidamente.

Si prevede che la sola Cina genererà circa 500.000 tonnellate di rifiuti della batteria entro il 2020, un numero che raggiungerebbe 1,2 milioni di tonnellate all’anno entro il 2030, quando si considera il consumo globale, ha detto il Circular Storage (CES) di Londra.

Il materiale riciclato e le batterie di seconda vita possono generare un mercato del valore di oltre $ 6 miliardi, basato sugli attuali prezzi dei metalli.

Gli esperti ritengono che la quantità di litio e cobalto proveniente da materiali riciclati sarà equivalente a circa la metà e un quarto rispettivamente dei mercati odierni per le materie prime estratte.

Entro il 2030, affermano, le batterie con una capacità di quasi 1.000 GWh saranno disponibili per una seconda vita, aggiungendo una significativa capacità ai mercati di di backup, accumulo di stazionaria e ricarica EV.

Le società di americane ed europee hanno buoni processi, ma potrebbero avere difficoltà a trovare i volumi di batterie usate necessarie per operazioni redditizie.

Uno dei motivi, afferma Linda L. Gaines dell’Argonne National Laboratory , è che nel mondo occidentale manca un percorso chiaro verso il riciclaggio economico su larga scala, affermano i ricercatori sulle batterie.

Fonte