Batterie aerogel di grafene promettono nuova soluzione accumulo energia

Tempo di lettura: 1 minuto

La Zen Graphene Solutions (TSXV: ZEN) e il suo partner di ricerca, Deutsches Zentrum fur Luft- und Raumfahrt, hanno riferito di aver ottenuto risultati interessanti inerente al programma di sviluppo della batteria presso l’Università della British Columbia, Okanagan Campus.

In un comunicato stampa, Zen e DLR hanno spiegato che il team di UBC-O ha creato un materiale anodico composito di aerogel di grafene usando una formulazione proprietaria.

Le aziende coinvolte nel progetto sono convinte che gli aerogel contenenti grafene potrebbero avere il potenziale per essere un materiale composito a basso costo, basso peso e ad alte prestazioni per applicazioni di accumulo di energia nel prossimo futuro.