Azienda crea bottiglia d’acqua che uccide i batteri

Tempo di lettura: 1 minuto

Alcune persone affermano di non usare bottiglie d’acqua riutilizzabili a causa della proliferazione di batteri. E questo è vero. Uno studio condotto da Treadmill, una società statunitense che vende accessori per la palestra, ha scoperto che le bottiglie d’acqua utilizzate durante l’allenamento contengono più batteri di un vaso per cani.

Per affrontare questo problema, L’azienda ha sviluppato una bottiglia che purifica l’acqua uccidendo i batteri. Ciò è possibile attraverso l’uso della luce ultravioletta (280 nm UV-C), che distrugge i per la e il cattivo odore. Secondo il produttore, ciò richiede in media 60 secondi.

L’interno della bottiglia è realizzato in acciaio inossidabile di alta qualità che riflette la luce UV, raggiungendo tutte le aree della bottiglia (comprese le aree difficili da pulire come la base e il collo). La bottiglia viene ricaricata tramite USB e la carica dura fino a un mese. La bottiglia è purtroppo venduta solo negli e in .

Le bottiglie devono essere lavate frequentemente con acqua e detergente. L’acqua consumata deve essere filtrata e il contenitore deve essere tenuto al riparo dal sole poiché le alte temperature favoriscono la proliferazione dei batteri.

Fonte