Autonomia e responsabilità del giornalista

Condividi nei social net

world_news

Il giornalista deve valutare sempre quando una notizia riveste effettivamente un rilevante interesse pubblico e, successivamente, quali particolari relativi a tale notizia sia essenziale diffondere al fine di svolgere la funzione informativa sua propria.La diffusione di un determinato fatto può essere ritenuta necessaria quando la sua conoscenza, da parte del pubblico, trova giustificazione nell’originalità dei fatti narrati, nel modo in cui gli stessi si sono svolti e nella particolarità dei soggetti che in essi sono coinvolti.

Il giornalista deve comunque compiere una valutazione caso per caso, dovendo egli tenere presente il contesto del servizio giornalistico e l’oggetto della notizia.

Fonte