Artico canadese, Droni catturano erosione costa permafrost

Tempo di lettura: 2 minuti

I di permafrost stanno cambiando intorno all’ in risposta al riscaldamento del clima, e l’erosione costiera è una delle caratteristiche più importanti e pericolose. Usando drone, immagini satellitari e fotografie aeree storiche, abbiamo osservato il rapido ritiro di una costa permafrost su Qikiqtaruk – Herschel , Yukon Territory, nel di Beaufort canadese. Questa linea costiera è adiacente a uno steccato di ghiaia che ospita diversi siti culturalmente significativi ed è la base per le operazioni di Qikiqtaruk – Herschel Territorial Park.

In questo studio hanno cercato di (i) valutare le dinamiche dell’erosione costiera a breve termine sulla risoluzione temporale fine, (ii) valutare il cambiamento a breve termine del litorale nel contesto di osservazioni a lungo termine, e (iii) dimostrare il potenziale dei veicoli aerei leggeri senza equipaggio a basso costo (“”) per informare gli studi sulla costa e le decisioni di gestione.

Gli studiosi hanno verificato una copertura costiera permafrost di 500 m ad alta frequenza temporale (sette sondaggi superiori a 40 giorni nel 2017).

Le variazioni del litorale intra-stagionale erano correlate alle variabili meteorologiche e oceanografiche per comprendere i controlli sui modelli di erosione intra-stagionale. Per mettere le osservazioni a breve termine nel contesto storico, hanno combinato l’analisi delle posizioni costiere nel 2016 e 2017 con osservazioni storiche del 1952, 1970, 2000 e 2011.

L’uso del telerilevamento per misurare i cambiamenti nei paesaggi di permafrost è sempre più comune (Novikova et al., 2018).

Tuttavia, la copertura delle immagini ottiche nelle regioni ad alta latitudine è stata storicamente ampiamente limitata a risoluzioni temporali e spaziali relativamente grossolane, a causa di frequenti coperture nuvolose e sfide logistiche che limitano sia le osservazioni satellitari che le indagini aeree (Hope et al., 2004; Stow et al ., 2004).

Recentemente c’è stato un interesse diffuso nell’uso di droni leggeri, noti anche come sistemi aerei pilotati a distanza o veicoli (UAV), per consentire ai gestori del paesaggio e ai ricercatori di eseguire autonomamente le proprie esigenze di raccolta dati (Klemas, 2015; Westoby et al., 2012), democratizzando così l’acquisizione dei dati (DeBell et al., 2015).

I droni leggeri combinati con la modellazione basata su immagini possono fornire misurazioni estremamente accurate e dettagliate di funzionalità in rapida evoluzione.

La costa erodificata di permafrost è a Qikiqtaruk – Herschel Island ( dello Yukon) nel Mare di Beaufort canadese.

La disgregazione del ghiaccio inizia tipicamente a fine giugno e le condizioni di acqua aperta permangono fino all’inizio di ottobre (Dunton et al., 2006; Galley et al., 2016), anche se per Herschel Basin e Thetis Bay il ghiaccio marino terrestre può durare più a lungo periodi.

La piattaforma continentale in questa parte del Mare di Beaufort è molto stretta e intersecata da un profondo marino, il Mackenzie Trough situato a nord di Qikiqtaruk – Herschel Island (Dunton et al., 2006)

Fonte