Arabia Saudita lancia campionato di calcio femminile

Tempo di lettura: 2 minuti

L’ sta lanciando un campionato di femminile, un altro gesto per allentare alcune delle rigide regole che sono ancora imposte alle donne che vivono nel regno ultra-conservatore.

Fino a poco tempo fa, alle donne saudite era per lo più vietato partecipare a sport in pubblico. Ma il paese è stato messo sotto pressione da varie organizzazioni governative sportive per consentire alle donne di prendere parte a eventi internazionali.

Quando l’ Arabia Saudita ha accettato di inviare le sue prime atlete alle Olimpiadi nel 2012, è stato l’ultimo Paese a subire le pressioni del Comitato Olimpico Internazionale per una maggiore .

La nuova lega di calcio potrebbe essere un altro passo in quella direzione.

“L’inizio della lega di saudita è un ulteriore grande passo in avanti per il futuro del nostro paese, la nostra salute, la nostra gioventù e le nostre ambizioni di vedere ogni atleta essere riconosciuta e nutrita al massimo delle sue capacità”, Prince Khaled bin Alwaleed bin Talal Al Saud, presidente della Saudi Sports for All Federation (SFA), ha dichiarato lunedì in una dichiarazione.

L’Arabia Saudita non ha mai avuto una squadra nazionale di calcio competere ai femminili, sebbene una squadra femminile abbia rappresentato il Regno in una competizione futsal regionale lo scorso anno.

Uno dei motivi per cui il regno ha resistito alle richieste di consentire alle donne di competere a è stato il divieto di hijab che è stato imposto dall’organo di governo del calcio FIFA nel 2007. Tuttavia, tale divieto è stato revocato nel 2012 .

La nuova lega non fa parte della federazione calcistica nazionale dell’Arabia Saudita, che comprende numerosi campionati e programmi giovanili per uomini e ragazzi.

Secondo la dichiarazione della SFA, la lega femminile sarà composta da turni preliminari che determineranno le regionali, che procederanno quindi a una fase a eliminazione diretta e competeranno per la Coppa dei Campioni WFL.

L’SFA ha aggiunto che il montepremi totale è stato fissato in 500.000 riyal sauditi ($ 133.251).

La maggior parte dei giochi della stagione inaugurale si svolgerà a Riyadh, Jeddah e Damman, ma la SFA ha dichiarato che “esiste un potenziale di più a seconda delle registrazioni”.

Fonte : ktvz . com