Andamento delle principali economie mondiali

Tempo di lettura: 1 minuto

Gli investitori terranno d’occhio i dati sulla crescita globale, tra i timori circa l’andamento delle principali economie mondiali, sull’aumento del dollaro e la stagione degli utili societari.

* Venerdì sarà nota la cifra del Prodotto Interno Lordo del primo trimestre negli Stati Uniti. Un sondaggio degli economisti di Reuters ha stimato un aumento del 2%.

* Mercoledì, i rendimenti sui titoli del Tesoro USA sono diminuiti drasticamente di fronte a una prospettiva di crescita globale desolante. Giovedì, i ritorni recuperati.

* La prossima settimana, inoltre, la terrà la sua riunione di politica monetaria, in cui i mercati cercheranno se la è soddisfatta della performance della più grande dopo aver terminato il suo ciclo di inasprimento .

* La Fed ha terminato i propri rialzi dei tassi, almeno fino alla fine dell’anno prossimo, e circa un terzo degli economisti intervistati in un sondaggio Reuters stima che ci sarà almeno un taglio dei costi di finanziamento entro il 2020.

* Gli investitori saranno anche attenti ai movimenti del dollaro, il cui forte rialzo ha complicato le valute dei mercati emergenti nelle ultime sedute.

* Un brusco aumento del dollaro a causa delle preoccupazioni per la salute dell’economia mondiale ha colpito giovedì le valute dei mercati emergenti, evocando ricordi di grandi incidenti come la lira turca nel 2018.

* L’Indice dei Mercati Emergenti della MSCI è sceso per la quinta sessione consecutiva ad un minimo di tre mesi, mentre il dollaro è salito a un massimo di quasi due anni contro un paniere di altre valute.

Reuters