Alfredo Häberli disegna la poltrona Time per Alias

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Alfredo Häberli a disegnato una particolare sedia ispirazione dall’antica arte di piegatura della carta che conosciamo come Origami. Il ruota attorno alla trasformazione di un foglio bidimensionale in un guscio tridimensionale che funge da sedile.

La scocca della poltrona Time comprende più fogli di legno composito supportati da una sottile struttura in metallo. Questi fogli sono uniti per creare un design ergonomico e flessibile della sedia. Time è disponibile in due modelli, uno dei quali presenta un cuscino con rivestimento trapuntato in tessuto o pelle sul sedile per un maggiore comfort.

La sedia è personalizzabile per abbinarla in base all’ interno e sarà probabilmente, per chi sceglierà di acquistarla, un’aggiunta al soggiorno o alla camera da letto, ma non è detto che verrà effettivamente prodotta da Alias.