AICS stanzia 4,5 milioni per la protezione di migranti e rifugiati in Africa occidentale

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Agenzia per la stanzierà 4,5 milioni di euro per la protezione della più vulnerabile, degli , , irregolari e di ritorno in Senegal, Bissau, , Gambia e Mali.

Nello specifico si tratta di Mali con 1,5 milioni mentre Gambia, , Guinea, Mali e Senegal riceveranno 3,3 milioni di euro.

L’iniziativa è finalizzata, da un lato, a migliorare le condizioni di vita della popolazione vulnerabile, in particolar modo nei settori della , nutrizione e protezione, con l’obiettivo di contribuire a mitigare gli effetti dell’emergenza umanitaria in Mali.

Dall’altro, il programma mira a realizzare in Senegal, Gambia, Guinea Bissau, Guinea e Mali azioni di sviluppo locale e creazione di impiego ed il miglioramento della sua qualità e rafforzamento della resilienza, fornendo altresì e protezione alle categorie più vulnerabili della popolazione, specialmente i .

Fonte : OICS / AICS