Agricoltori brasiliani si uniscono alla domanda di brevetto sui semi di soia

Tempo di lettura: 1 minuto

Un in corso contro ha acquisito slancio quando più agricoltori hanno aderito a una causa contro la società di scienze della vita sulla legittimità di un . La società tedesca ha finora rifiutato di commentare.

La società tedesca Bayer ha subito una battuta d’arresto lunedì mentre una causa ha preso piede sfidando la di un brevetto di semi di .

Bayer ha acquisito la Monsanto negli lo scorso anno come parte della sua divisione di scienza delle colture, ma un gruppo di lavoratori agricoli in ha recentemente emesso un decreto contro la società tedesca.

Una corte d’appello di Brasilia ha autorizzato i produttori di altri 10 stati a unirsi agli agricoltori statali del Mato Grosso come querelanti in un caso che mette in discussione la legalità del brevetto Intacta RR2 PRO della Monsanto.

Gli agricoltori del Mato Grosso hanno citato in giudizio la Monsanto alla fine del 2017 sperando di ritirare il brevetto, che secondo loro manca di innovazioni tecnologiche.

Pereira de Souza Jr, un avvocato che rappresenta i coltivatori di soia, ha dichiarato che gli agricoltori brasiliani sono “più organizzati” e vogliono sapere se la che stanno acquistando è originale.

Un portavoce della Bayer ha dichiarato che la società non commenterà l’ultima sentenza in quanto non è stata ufficialmente informata della decisione.

jsi / aw ()