Afghanistan, Crescita esponenziale produzione di oppio

Tempo di lettura: 1 minuto

antidrogas_venezuela

La produzione di in nel 2016 ha raggiunto quasi 5000 tonnellate, con un incremento del 43% rispetto al 2015 con aree dedicate alla coltivazione del papavero da oppio aumentate a 201.000 ettari, in crescita del 10% rispetto ai 183.000 ettari che occupavano nel precedente anno. L84% della produzione di oppio viene dalle province occidentali e meridionali dell’, e la leadership provinciale spetta ad Helmand, dove si trova il 40% delle terre dedicate alla coltivazione del papavero.

I dati sono in un Rapporto diffuso dall’Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della e la prevenzione del crimine (Unodc).

In un comunicato firmato dal direttore esecutivo dell’Unodc, Yury Fedotov, chiede a tutti i Paesi di dare il loro appoggio per raggiungere obiettivi di sviluppo sostenibile in Afghanistan che sia di occupazione e sicurezza sociale.