Aereo pattuglia fabbricazione turca aumenta difesa navale

Tempo di lettura: 1 minuto

La continua a utilizzare un velivolo di pattuglia marittimo, costruito in patria, per le missioni dal Mar Nero all’Egeo e dal orientale fino alla costa libica. Si tratta del P235, prodotto come parte del Progetto Meltem-2, ed aggiunto all’inventario della Marina turca nel 2014.

Le forze navali turche hanno sei velivoli di pattuglia in grado di rilevare in aereo le antenne, la guerra elettronica e la guerra sottomarina.

Sono tra gli elementi strategici delle turche soprattutto nel Mediterraneo orientale e nell’Egeo.

Fonte