97mo Pitti Immagine Uomo 2020

Tempo di lettura: 1 minuto

Una speciale sfilata-evento dedicata al “nuovo formale” con protagonisti i brand italiani e internazionali presenti al salone che stanno riscrivendo le regole dell’eleganza contemporanea, per le nuove generazioni. Un’originale prospettiva e un’esperienza coinvolgente, che andrà in scena nel cuore della Fortezza da Basso, ed altro ancora.

Nasce un “luogo delle idee” per una riflessione positiva e propositiva sulla produzione sostenibile e l’eco-design. Ospiterà una speciale installazione dell’architetto Andrea Caputo – come punto e spunto concreto per riedificare e pensare spazi secondo una visione contemporanea – e sarà animato da talk, incontri, monologhi e dialoghi. Con la partecipazione di Reda, leader nella produzione di tessuti sostenibili.

Highlights, debutti e anteprime a questa edizione 2020:

Herno e Herno Laminar presentano il loro mondo e le loro collezioni AI2021 in un nuovo e unico spazio espositivo: i 400 metri quadrati del Teatrino Lorenese;

Sergio Rossi partecipa per la prima volta a Pitti Uomo 97 per il lancio globale dell’esclusivo progetto Sergio Rossi Uomo;

Bosco: il brand del gruppo russo Bosco di Ciliegi debutta a Pitti Uomo con una location speciale: una pista da curling che riflette il focus del marchio sul lifestyle attivo;

Rientra a Pitti Uomo HUNTER, il marchio heritage britannico la cui collezione include gli inconfondibili e iconici stivali da pioggia;

Debutta a Pitti Uomo, con uno spazio nell’area Monumentale, il luxury sportswear brand JET SET;

Lo storico brand Falke celebra il 125esimo anniversario con una presentazione speciale.

Fonte
Press Office PI