62 Paesi indagheranno su origine coronavirus

Tempo di lettura: 1 minuto

Una risoluzione guidata da vari paesi internazionali, quali Regno Unito, Nuova Zelanda, Indonesia, Giappone, India, Canada, Russia, Messico e Brasile ed altri dell’UE, hanno chiesto all’OMS chiarimenti in merito al .

La risoluzione comprende, fra le varie, soprattutto:

  1. una valutazione dell ‘”esperienza acquisita e degli insegnamenti tratti dalla risposta sanitaria internazionale sul COVID-19″,
  2. una valutazione dell ‘”efficacia dei meccanismi a disposizione relative alla pandemia di COVID-19″.

Il virus, secondo fonti che hanno riferito a Fox News, se risulterà trapelato da un laboratorio di Wuhan rappresenterebbe il “più costoso insabbiamento del governo cinese di tutti i tempi”.

Le fonti riservate di Fox News chiedono se “l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) è stata complice sin dall’inizio nell’aiutare la Cina a seguire le sue tracce”.

La Cina, in risposta a quanto espresso da rappresentanti governativi in merito al virus, ha fatto sapere che procederà nelle sedi internazionali denunciando coloro che cercano responsabilità del laboratorio di Wuhan, sulla veridicità dell’origine.

Fonte : Prison Planet / Fox News