Russia, Steven Seagel riceve cittadinanza russa onoraria

Tempo di lettura: 1 minuto

Steven Seagal, l’attore Usa divenuto celebre negli anni Novanta per i suoi film, ha ricevuto la cittadinanza onoraria russa. L’attore – che in precedenza aveva definito come “uno dei maggiori leader mondiali viventi” e aveva espresso la speranza non solo di poterlo considerare “un amico” ma anche “un fratello” – si è detto “straordinariamente grato”. “Ho sempre pensato – ha dichiarato in un comunicato – che gli Stati Uniti e la Russia debbano essere alleati e amici e nonostante la sfortunata propaganda oggi in corso lavorerò senza sosta per questo fine”. Il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ha tenuto a precisare che Seagal “ha chiesto che gli fosse concessa la cittadinanza a lungo e in maniera insistente”. Putin, magnanimamente, ha acconsentito; premio evidente per quei “sentimenti caldi verso il nostro paese, che Seagal – continua Peskov – non ha mai nascosto”. Donte]]>