USA ritardano pagamento circa $ 125 milioni ad agenzia Nazioni Unite

Gli Stati Uniti, di gran lunga il più grande contributore all’Agenzia di Soccorso e Lavori delle Nazioni Unite, o UNRWA, erano stati tenuti a consegnare il pagamento il 2 gennaio. Ma il segretario di Stato Rex Tillerson ha bloccato i fondi mentre l’amministrazione esamina i prossimi passi , ha detto una delle persone, che ha chiesto di non essere identificata discutendo le deliberazioni private.

Il ritardo potrebbe essere puramente simbolico, dal momento che gli Stati Uniti hanno ancora qualche settimana prima di dover effettuare il pagamento. Ma il ritardo è una rottura rispetto alle pratiche passate, quando tali fondi venivano consegnati prontamente all’inizio dell’anno.

Trump ha twittato il 2 gennaio che gli Stati Uniti pagano ai palestinesi “Centinaia di milioni di dollari all’anno” e in cambio non ricevono “nessun apprezzamento o rispetto”. Nikki Haley, l’ambasciatore degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite, in seguito disse ai giornalisti che l’amministrazione avrebbe tagliato gli aiuti se i palestinesi si fossero rifiutati di prendere parte ai colloqui di pace con Israele.

Haley e l’amministrazione sono stati irritati dall’azione all’Assemblea generale delle Nazioni Unite a dicembre, in cui gli Stati membri hanno votato il 128-9 per condannare la decisione di Trump di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele e spostare l’ambasciata degli Stati Uniti da Tel Aviv.

La maggior parte delle nazioni considera lo status di Gerusalemme, parti delle quali sono rivendicate dai palestinesi, come una questione da determinare nei negoziati di pace finali. Funzionari palestinesi hanno detto che la mossa di Trump ha squalificato gli Stati Uniti dall’essere un mediatore in qualsiasi negoziato israelo-palestinese.

La minaccia di Trump contro i finanziamenti dell’UNRWA era popolare in Israele, anche se i funzionari della sicurezza del governo hanno avvertito che potrebbe alimentare la violenza e rafforzare le forze radicali palestinesi nella West Bank, ha dichiarato Jonathan Rynhold , direttore del Centro Argov di Bar Ilan per lo studio di Israele e degli ebrei Persone.

“L’opinione pubblica non pensa che tre passi avanti in termini strategici”, ha detto Rynold. “Apprezza l’immediato simbolismo degli Stati Uniti che prendono la parte di Israele contro i palestinesi”.

L’ONU ha istituito l’UNRWA nel 1949 per aiutare i rifugiati palestinesi e ora assiste milioni di persone, principalmente attraverso servizi educativi e sanitari. Non è associato al governo palestinese e non partecipa ai negoziati di pace con Israele.

– Con l’assistenza di Jonathan Ferziger

Shortlink:

Condividere Articolo

Passare con il mouse sul banner e attendere che esca un elenco; cliccare poi sull'icona del social net che riteniamo più opportuno divulgare la notizia ed seguire la procedura richiesta.
Bookmark and Share
Posted by on 08/01/2018. Filed under ARCHIVIO, COOPERAZIONE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login