USA, Olio extravergine d’oliva ? Non sempre corrisponde

L’olio extravergine d’oliva non è sempre così … vergine. Uno studio dell’University della California ha messo in evidenza che il 10% degli olii d’oliva prodotto in California e il 69% di quelli prodotti altrove non rispetta gli standard del ministero dell’Agricoltura.
Sulla base di questo e altri studi, è stata ora presentata una class action contro alcuni produttori di olio d’oliva, tra cui le italiane Berlolli, Filippo Berio e Mazzola.
L’accusa rivolta a questi produttori è di mescolare l’olio d’oliva con altri olii meno pregiati per poi rivenderli comunque come “extra vergini”.

ADUC

Shortlink:

Condividere Articolo

Passare con il mouse sul banner e attendere che esca un elenco; cliccare poi sull'icona del social net che riteniamo più opportuno divulgare la notizia ed seguire la procedura richiesta.
Bookmark and Share
Posted by on 19/08/2010. Filed under ARCHIVIO, SALUTE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

You must be logged in to post a comment Login