ARCHIVIO ATTUALITA' 

USA, Ex-agente DEA a giudizio per furto di droga

Un ex-membro del gruppo speciale dell’agenzia antidroga degli Usa (DEA) in Louisiana si e’ dichiarato colpevole di aver rubato soldi e droga. Johnny J.Domingue, anche ex-poliziotto della Tangipahoa Parish, si e’ dichiarato colpevole di reati federali lo scorso 22 febbraio, cosi’ come lo riporta il quotidiano The Avocate of New Orleans.

Altri quattro membri dello speciale gruppo della DEA a New Orleans sono stati accusati di molestare testimoni, trafficare con droghe e rubare soldi nel corso di retate federali.
Domingue, 28 anni, e’ stato detenuto per due anni. Un testimone chiave dell’indagine ha coinvolto almeno altri due membri, incluso il capo del gruppo speciale Chad Scott.
Scott, che sara’ portato in giudizio quest’anno, si e’ dichiarato colpevole di falsa testimonianza e di aver rubato migliaia di dollari. Domingue sara’ giudicato il 21 di giugno.

ADUC – Fi

Related posts

Leave a Comment