USA, Clandestini: Pop Star contro legge della Arizona

immigrazione_usa_messico

Pop star di origine sudamericana, ma non solo, contro la legge anti-immigrati dell’Arizona. Artisti di fama internazionale come Carlos Santana, Willie Nelson e la rock band Mana stanno registrando canzoni a favore dei milioni di immigrati dal Messico e da altre parti dell’America Latina che vivono negli Stati Uniti.

“Questa gente arriva da noi come molti immigrati hanno sempre fatto. Bisogna dargli il benvenuto”, ha detto Nelson al Washington Post spiegando perch‚ ha deciso di prendere parte alla registrazione della canzone “Si Se Puede”, versione latina del famoso e obamiano grido di battaglia politica e ideologica “Yes, We Can”.

Altri cantanti come la colombiana Shakira, Juanes, Zack de la Rocha dei Rage Against the Machine, Los Togres del Norte, Sonic Youth, Kanye West e Ozomatli hanno lanciato un appello al boicottaggio dell’Arizona per protestare contro la legge che permette di interrogare e arrestate tutti i presunti immigrati illegali.

ADUC – Fi

Related posts

One Thought to “USA, Clandestini: Pop Star contro legge della Arizona”

  1. […] Prosegue Articolo Originale: USA, Clandestini: Pop Star contro legge della Arizona […]

Comments are closed.