Uganda, ONG avvia programma assistenza famiglie rifugiati

assistenza_sanitaria_africa

Nel distretto di Yumbe, Uganda, una ONG ha avviato un programma di assistenza per migliorare la sicurezza alimentare e gli standard di vita delle persone assistite. L’Uganda attualmente ospita più di 480.000 rifugiati residenti in nove insediamenti rurali, la cui sussistenza dipende in gran parte dalle associazioni internazionali. L’obiettivo del programma è aiutare più di tremila famiglie di rifugiati sud-sudanesi e locali nel nord nel Paese africano.

La politica del governo ugandese prevede infatti che per qualsiasi forma di supporto data ai rifugiati, il 25% debba andare alla comunità locale del sito d’accoglienza. A questo proposito la ONG eviterà contrasti con le comunità locali, assistendo 2.400 famiglie di rifugiati e 600 locali.

Inviato locale

Related posts