UE, Gravidanza: rischio psicosi nei figli per alcool e tabacco

Il consumo di tabacco e alcool durante la gravidanza è legato ad un aumento di sintomi psicotici negli adolescenti. Questo il risultato di uno studio longitudinale pubblicato a ottobre sul The British Journal of Psychiatry.
I ricercatori della università di Bristol in Gran Bretagna hanno studiato il legame fra il consumo di tabacco, alcool e cannabis durante la gravidanza e il rischio di sviluppare sintomi psicotici nei figli. Sono state esaminate le abitudini di 6.300 madri di adolescenti. Circa il 12% di questi ultimi aveva manifestato qualche sintomo di psicosi.
Gli studiosi scrivono: “La frequenza del consumo di tabacco durante la gravidanza è associata ad un maggiore rischio che i figli sviluppino sintomi psicotici sospetti o accertati. L’uso di alcool ha un rapporto non lineare con i sintomi psicotici: gli effetti sono stati riscontrati quasi esclusivamente nei figli di donne che hanno consumato almeno 21 unità (circa 15 bicchieri di vino) alla settimana. L’uso di cannabis durante la gravidanza non è associato ad alcun sintomo psicotico nella prole”.  ADUC -Fi

Related posts