ARCHIVIO COOPERAZIONE 

UE, Assistenza Umanitaria: In arrivo 147 milioni di euro

L’Unione europea investirà oltre 247 milioni di euro per l’assistenza umanitaria degli abitanti dei paesi colpiti dalla guerra in Libia e per le persone costrette a scappare dai loro paesi in guerra, dal Ciad all’Egitto alla Tunisia. Altri 50 milioni saranno distribuiti dall’Ue per i rifugiati arrivati nei paesi europei e i rimpatri. L’Italia ha presentato progetti per 13 milioni, chiedendo i fondi per i rimpatri e le frontiere. Sono alcuni dei dati resi noti da Francesco Luciani – della Direzione generale Affari interni e responsabile per i rapporti con i paesi del Mediterraneo della Commissione europea – nel corso del convegno ‘Accoglienza, integrazione, tutela dell’ambiente’ organizzato dall’associazione Fare ambiente a Lampedusa.
I fondi sono stati mobilitati dall’Ue e dagli Stati membri per l’assistenza umanitaria dei popoli costretti a lasciare i loro paesi dopo la cosiddetta Primavera araba. Sono stati piu’ di 50 mila i migranti sbarcati da febbraio a fine settembre a Lampedusa, a fronte di oltre un milione di persone scappate dalla Libia. ADUC – FI

Related posts

Leave a Comment