TUNISIA: REINSEDIAMENTO DI MINORI NON ACCOMPAGNATI IN NORVEGIA

Sono partiti domenica dal campo per rifugiati di Shousha in Tunisia per la Norvegia, 33 minori non accompagnati nell’ambito del processo di reinsediamento. Fanno parte di un gruppo più numeroso di 90 minori arrivati non accompagnati dalla Libia durante il 2011. Alcuni di loro erano già senza genitori quando sono arrivati in Libia; altri li hanno persi o se ne sono separati successivamente. La maggior parte di loro proviene dalla Somalia, dal Sudan, dall’Etiopia o dall’Eritrea. 

Related posts