Italia, Tasse: arriva la pornotax e il nuovo sistema F24 Web

La Pornotax sulla produzione, distribuzione, vendita e rappresentazione di materiale pornografico sta per scattare. Al riguardo, sono pronti i codici tributo per il versamento, col modello F24, dell’addizionale all’Irpef e dell’Ires da applicare su ricavi o compensi del settore. Medesimo trattamento, e’ previsto per le trasmissioni tv che, in modo al quanto discutibile , si rivolgono al pubblico attraverso numeri telefonici a pagamento. L’imposta aggiuntiva e’ del 25% del reddito netto. Il modello F24, è stato impiantato dalla Sogei, agenzia del Ministero delle Finanze, produttrice di piattaforme tecnologiche e si tratta di un nuovo software per la compilazione online della dichiarazione dei redditi e dei modelli.

Il progetto F24, è a disposizione dell’Agenzia delle Entrate ed è un servizio gratuito, che punta ad un processo di semplificazione offrendo procedure online più sicure e un risparmio sulle spese di versamento.

Di Giampaolo Poniciappi

Related posts

Leave a Comment