Ordini Pataccari: Macché onore, è la vilissima reputazione! (1)

Quante volte ciascuno di noi si è trovato a salutare qualcuno con un “Buongiorno Cavaliere!” e quanti dei lettori si sono sentiti riverire allo stesso modo! Forse pochi però, storditi dall’abitudine alle cose, hanno posto mente al senso vero e reale di questo epiteto. Già, perché “cavaliere”? Il cavaliere esiste da quando l’uomo ha stabilito il suo specialissimo consorzio con il cavallo. Un uomo a cavallo si trova in una condizione di vantaggio rispetto all’appiedato: può guardare le cose dall’alto in basso e godere di un orizzonte più vasto; in…

Read More