Google, Twitter ed altri social net pagati per declassare notizie e siti web?

La notizia circolava da anni, ma pochi pensavano concretamente che ciò fosse veramente possibile. Eppure, dati alla mano, c’è chi si è messo a far calcoli statistici e matematici, applicando software specifici, scoprendo che si, è vero, vi sono dei motori di ricerca che declassano i siti web, per vari motivi. Uno di questi è quello di essere pagati dalla concorrenza per declassare od addirittura cancellare dagli indici siti web specifici. Related posts / Posts Simili/Correlati: Italia, INPGI: per attività di coordinamento, alla FNSI oltre 200mila euro Anderson: il Movimento…

Read More

Head Hunter, cacciatori di teste: chi sono cosa fanno

“Headhunter” è un termine inglese per indicare i “cacciatori di teste”, detti anche job hunter, cioè coloro che ricercano il personale meglio qualificato per un’azienda o una ditta. In un certo senso sono degli intermediari, i quali sono un tramite fra il lavoratore e l’azienda in questione; inoltre sono anche consulenti, per la negoziazione delle condizioni del contratto. Gli head hunter ricercano quadri o dirigenti, o comunque personale altamente qualificato. Il loro compito è individuare sul mercato del lavoro quadri o dirigenti e comunque profili professionali di alto livello, per conto di imprese o enti che li…

Read More

Google Plus, migliaia di profili vuoti

Nel nuovo social net work ci sono migliaia di profili vuoti, cioé con zero post o pochi. Questa anomala situazione è causata dal fatto che, inizialmente, Google Plus era ad iscrizione libera, mentre adesso è soltanto ad invito, quindi restringendo e nel contempo anche eliminando senza giusta causa (il solito metodo di Google). Nel contempo molti si chiedono a cosa serve effettivamente Google Plus, considerando che Facebook è migliore in varie funzioni ? La risposta arriva da chi non ha interesse a postarci. Facebook è al momento l’unico social net…

Read More