ARCHIVIO ATTUALITA' 

FILIPPINE – Lotta alla droga. Duterte taglia accordi commerciali con Canada

Il presidente filippino, Rodrigo Duterte, ha deciso di cancellare una commessa da 235 milioni di dollari con il Canada per la fornitura di 16 elicotteri militari dopo che il governo di Ottawa ha ordinato una revisione dell’intesa per timori sulla condizione dei diritti umani nel Paese asiatico. L’annuncio arriva all’indomani della notizia che la Corte penale internazionale (Cpi) dell’Aja ha avviato indagini preliminari per crimini contro l’umanita’ nei confronti di Duterte per la sua ‘guerra alla droga’ che ha gia’ fatto quattromila morti. Related posts / Posts Simili/Correlati: [Geopolitica] Filippine…

Read More
ARCHIVIO GEOPOLITICA 

Il nuovo narcotraffico alla frontiera tra Colombia ed Ecuador (1)

L’Ecuador comincia a soffrire gli attacchi del narcoterrorismo .In meno di tre mesi, il Paese ha dovuto subire l’assassinio di quattro militari, il sequestro di tre civili ed ha registrato un centinaio di feriti grazie all’ampliarsi della nuova fase del conflitto colombiano. Gli otto attacchi alla zona di frontiera con auto-bomba ed esplosioni alle sedi di Esercito e Polizia, hanno scosso le forze di sicurezza e il Governo ecuadoregno. Dopo una decina di anni di convivenza e di discorsi di pace tra entrambi i Paesi, l’Ecuador si prepara ad uno…

Read More

Voto Europarlamento contro frodi IVA

La Procura europea, ovvero l’European Public Prosecutor’s Office (Eppo), si occuperà di indagare, di perseguire e di portare davanti ai Tribunali nazionali le persone accusate di reati che ledono gli interessi finanziari dell’Ue, incluse le froditransfrontaliere sull’Iva, un business multimiliardario che finanzia le mafie e anche il terrorismo, limitatamente a quelle che hanno prodotto un danno stimato di almeno 10 milioni di euro. Related posts / Posts Simili/Correlati: UE, Italia sostiene paesi europei come Ungheria USA, Narcoguerra: Multa a Rabobank per rapporti coi narcos del Messico Italia e Iran firmano…

Read More

Isis, la Brigata Al Kharsha

I media britannici avevano riportato la notizia della nascita di un reparto speciale dei terroristi del Califfato. A parlarne fu per primo il Sunday Times, che aveva ottenuto le rivelazioni di un miliziano catturato dai curdi, durante le operazioni per liberare il territorio vicino a Raqqa. “Ci vogliono sette mesi per essere addestrati nella brigata al-Kharsha”, disse. Related posts / Posts Simili/Correlati: Il Liutaio, un’arte immutata dal XVI secolo; quali prospettive di lavoro in Toscana? Kurdistan Iracheno. Khansa Shamdin, unico medico, cura soldati peshmerga e comunità yazida [Europa] Le “no-go…

Read More

[VENEZUELA] Dittatura militare fra narcos e terrorismo islamico?

“Il Venezuela ormai è una dittatura militare, legata al narcotraffico e al terrorismo islamico internazionale”. E’ l’accusa di Maria Corina Machado, leader dell’opposizione venezuelana, in un’intervista alla Stampa nella quale chiede all’Europa, al Vaticano, agli Stati Uniti, di costringere Nicholas Maduro ad accettare il verdetto di elezioni libere e giuste. Related posts / Posts Simili/Correlati: Cina meridionale, Nave da guerra Usa nelle acque contese Filippine, Lotta alla droga. Polizia passa testimone ad Agenzia governativa Messico, Narcoguerra. Indignazione diffusa per l’assassinio del giornalista Valdez Tortura. La situazione mondiale sta peggiorando Il…

Read More